LinkedIn per aziende


Una delle domande tipiche quando si inizia a ragionare intorno alla promozione online: come funziona LinkedIn per aziende? Non è facile per chi ha sempre operato sulla pubblicità classica (cartellonistica, quotidiani, volantini) mettersi in discussione su internet. Ma ragionare intorno ai social network per aziende è importante.

come funziona LinkedIn per aziende

Non sempre è facile scegliere la piattaforma ideale per fare social media marketing da una prospettiva corporate. Aprire una pagina Facebook può essere la soluzione adatta in ogni occasione e inaugurare un profilo Instagram Business rappresenta la chiave di volta per molte imprese. Soprattutto nel B2C. Ma forse cerchi qualcosa di più orientato alla relazione tra professionisti, vero? Come funziona LinkedIn per aziende? C’è possibilità di crescere in questo campo? Scopriamolo insieme.

Cosa può fare un’azienda su LinkedIn

In realtà due sono le attività fondamentali. Da un lato l’azienda può cercare nuovi dipendenti e usare questo social come una sorta di archivio da sfogliare per individuare potenziali collaboratori. Dall’altro si può usare la rete nata in questo frangente per promuovere la propria attività in un contesto di professionisti. LinkedIn, infatti, offre la possibilità di creare due realtà distinte e separate (ci sarebbero anche le community, ma per ora rimaniamo su questa differenza):

  • Profili personali.
  • Pagine aziendali.

Cosa significa tutto questo? Molto semplice: da un lato ci sono le persone che interagiscono e dall’altro le aziende che possono creare delle pagine istituzionali per promuovere la propria attività. Il primo errore da evitare, quindi, è questo: se vuoi presentarti su LinkedIn come azienda non usare un profilo personale, ma una pagina.

Come aprire una pagina LinkedIn

Per iniziare la tua avventura su una pagina aziendale LinkedIn basta inaugurare un profilo personale e poi raggiungere la sezione Prodotti nell’angolo in alto a destra della home page. A questo punto basta cliccare sull’icona a forma di croce per generare una pagina aziendale su LinkedIn. Ora, cosa devi fare per ottenere il miglior risultato possibile in termini di visibilità? Creare una pagina aziendale su LinkedIn è abbastanza semplice, ecco le regole principali:

  • Inserisci il nome dell’azienda.
  • Crea un URL chiaro e semplice.
  • Completa tutte le informazioni contatti.
  • Aggiungi una descrizione azienda.
  • Carica logo e immagine copertina.

Devi solo essere in linea con le principali richieste che ti vengono fatte dal pannello di controllo. Opera con semplicità: nel nome azienda usa solo i termini che fanno parte della tua identità, descrivi il tuo mondo professionale con chiarezza ed evita inutili giri di parole. Anzi, usa la tagline per indicare il tuo pay-off.

Gestire pagina aziendale LinkedIn

La vera sfida per ottenere buoni risultati con la tua pagina LinkedIn: definire i contenuti. Avere una realtà ufficiale su questo social network può essere utile come riferimento per i contatti che cercano il tuo nome su questo social. E puoi riunire i tuoi impiegati intorno al tuo nome. Però se vuoi usare questa risorsa per promuovere il tuo brand online devi usarla per pubblicare contenuti interessanti. Non solo quelli che usi per vendere o monetizzare la tua presenza online.

Gestire pagina aziendale LinkedIn

Quindi puoi iniziare a usare il blog aziendale per ragguagliare e aggiornare le persone che ti seguono. E se non hai la possibilità di incalzare notizie relative al tuo progetto editoriale? Non tutte le aziende hanno un diario online, per questo puoi ripubblicare notizie e link utili con fonti differenti. Il lavoro di content curation non è così immediato, per questo LinkedIn propone una sezione che ti permette di trovare i migliori contenuti, aggiungendo una didascalia per personalizzare lo share.

Per approfondire:

Aziende e social network: un binomio perfetto

Aziende e social network: un binomio perfetto

Vuoi comunicare la passione per il tuo lavoro, con determinazione e coerenza, per conquistare nuovi clienti? Sai bene che le persone utilizzano i canali social per creare e consolidare relazioni, ma anche per informarsi. Unire aziende e social network è possibile? Sì, in questo post ti...

Approfondisci



2